JBK 2016-2017

JBK 2016-2017

12 marzo 2017

Raduno Romagna 2004

Lo Staff Regionale ha diramato le convocazioni per il Raduno Interprovinciale Romagna di martedì 14 marzo a Faenza. Tra i 26 atleti segnaliamo con soddisfazione la presenza di Noli Galzote e Nicola Giovannelli. E' la prima volta che due atleti della nostra Società accedono "in coppia" alla fase interprovinciale: prima di loro era toccato, in anni distinti, tra i 2002 ad Amedeo Zacchi e tra i 2001 ad Alessandro Isidori. Dal gruppo dei 26 sarà selezionata la squadra che rappresenterà la Romagna nel prossimo Torneo delle Province.

Promozione: JBK Ravenna - La Fiorita Basket 65-54

Parziali: 20-12, 17-7, 15-19, 13-16


Successo importante per i ragazzi dello Junior nel penultimo match di regular season del campionato di Promozione, in casa contro la formazione sammarinese La Fiorita Basket.
Per mantenere aperta la lotta al decimo posto in classifica, posizione che potrà garantire l'eventuale bella in casa nella successiva fase dei playout, era necessario trovare i 2 punti in un match tutt'altro che in discesa, contro la quinta forza del campionato.
I ravennati ci sono riusciti, grazie ad un'attenta fase difensiva che ha messo in difficoltà la formazione avversaria e che ha fornito la giusta ispirazione offensiva, con ben 4 giocatori in doppia cifra, Seck e Montaguti in doppia-doppia con i rimbalzi.
Ora ci sarà da confermare il risultato, andando a vincere in casa di AICS Forlì nell'ultimo turno, sperando in un passo falso di IBR nel derby riminese contro Skizzo.

11 marzo 2017

Orario Gruppi Agonistici: 13 Mar - 17 Mar


Lunedì 13.03 PAO al PalaCosta: Antimo racconta la settimana OraSì

Nell'ambito dell'attività di aggiornamento obbligatorio per allenatori organizzata dalla FIP, lunedì sera si terrà al PalaCosta una doppia riunione tecnica PAO che vedrà protagonista il nostro Staff. Alle 20.30 sarà Antimo Martino, coadiuvato da Alessandro Lotesoriere e Francesco Taccetti, a raccontare il "dietro le quinte" della sua OraSì: come viene impostata la settimana tipo della squadra, organizzato lo scouting dell'avversario di turno e preparato il match. A seguire, toccherà allo staff del Settore Giovanile spiegare su quali principi è impostata l'attività e dimostrare sul campo le modalità di lavoro integrato nelle varie categorie attraverso progressioni didattiche. Anche se saranno essenzialmente gli allenatori del territorio i fruitori di questo incontro, l'accesso è permesso anche a chi, pur non essendo "addetto ai lavori", è interessato a conoscere qualcosa di più del pianeta Basket Ravenna. 

6 marzo 2017

Promozione: Villanova Tigers - JBK Ravenna 73-58

Parziali: 23-18, 16-16, 15-8, 19-16

Non bastano 35' giocati alla pari nel difficile campo di Villa Verucchio ai ragazzi giallo-rossi per venire a capo del match contro una delle migliori formazioni del torneo.
Fatali alcune disattenzioni sempre pagate a caro prezzo ed il parziale di 9-0 per i padroni di casa sul finale di terzo quarto, che chiude sostanzialmente la partita.
Per i ravennati ancora due sfide di regular season per muovere ulteriormente la classifica e arrivare col miglior piazzamento possibile al tabellone dei play-out.

U20E: Salus BO - JBK Ravenna 60-41

Parziali: 15-7, 17-6, 12-11, 16-17


Dieci minuti di poca lucidità offensiva non supportata dalla necessaria energia in difesa segnano il recupero del terzo turno di ritorno del campionato U20 Eccellenza.
Bravi i padroni di casa bolognesi ad indirizzare il match dalla loro parte e a controllarlo fino alla sirena finale, aggiudicandosi i due punti necessari a lottare per l'ultimo dei 4 posti per l'accesso alla seconda fase nazionale.
Per i nostri rimane l'ultimo appuntamento della prima fase, martedì 7 in casa a Morigia alle 19:20 contro BSL, prima di intraprendere la seconda fase del Trofeo Emilia Romagna.

Orario Gruppi Agonistici: 6 Mar - 10 Mar


5 marzo 2017

U18R: prima fase conclusa

Dopo le difficili partite contro Fusignano e il susseguirsi di infortuni, il gruppo ha subito un generale calo, forse per il timore di farsi male per qualche mancata segnalazione o per sudditanza fisica rispetto gli avversari. Ciò ha fatto cadere i giovani atleti in errori banali e il rietro psicologico nella propria confort zone. In questo percorso è da segnalare però delle stupende fiammate di orgoglio in partite giocate in 8 o in 9 contro Basket 95 Faenza e Tigers Forlì, animando le partite di un basket divertente, bello da vedere, anche se i risultati finali indicavano il contrario. Scatto di orgoglio personale contro Cruseri, vincendo solamente gli ultimi 10 minuti, in cui si è realizzato quello che ogni allenatore vorrebbe vedere: una squadra. I giocatori si cercavano sul campo con gli sguardi per ottenere le linee di passaggio migliori o con la voce per indirizzarsi e organizzarsi in fase difensiva. Se questi ultimi 10 minuti di reale e veritiera SQUADRA verranno mantenuti, accentuati e estesi a ogni 40 minuti di partita, la seconda fase del campionato, il Trofeo Emilia Romagna, sarà un divertimento assicurato per i ragazzi, per gli allenatori e per il pubblico!

1 marzo 2017

U20E: Vis 2008 Ferrara - JBK Ravenna 74-43

Parziali: 21-12, 23-9, 15-10, 15-12

Contro un'altra big del campionato U20 di Eccellenza i ravennati non riescono a ripetere la prestazione di Reggio Emilia.
Con poca energia e presenza messe in campo dai giallo-rossi, i padroni di casa hanno vita facile a prendere le redini del gioco e a spaccare letteralmente il match nel secondo quarto.
Per i nostri solo qualche buona giocata a tratti, in una serata nella quale nessuno dei ragazzi riesce ad accendersi veramente.
A cavallo del prossimo weekend le ultime due sfide di campionato: sabato il recupero a Bologna contro Salus e martedì 7 a Morigia alle 19:20 l'ultimo match contro BSL.

28 febbraio 2017

U16R: JBK RAVENNA vs Pol. STELLA 61 – 69

Parziali: 21-19, 12-18, 15-14, 13-18

Galli 4, Rizzo 4, Buonaiuto 15, Zacchi 23, Matteucci 3, Rasera Berna 7, Ercolessi 2, Montanari  2, Costantini 1,  Rosetti.


Escono  a testa alta i nostri U16R dopo la sconfitta casalinga di domenica vs Pol. Stella.
Decisamente migliorati rispetto al turno d'andata, stavolta hanno saputo affrontare la capolista con determinazione e grinta tenendo tutti col fiato sospeso fino al quarantesimo. Ci hanno creduto fino alla fine i nostri regionali rimanendo in partita nonostante l’uscita per 5 falli di Buonaiuto e l’infortunio di Rizzo. Abbiamo assistito ad un bel gioco di squadra e lavorando con la giusta concentrazione (questa), si preannuncerà una fase successiva davvero interessante.